MARZO: TORTA CREME SUT

INGREDIENTI: per 12/14 persone, teglia da 30 cm

FROLLA: 

350 gr burro
200 gr zucchero
2 uova
350 gr farina 00
150 gr fumetto
1 bustine lievito

PAN DI SPAGNA:

250 gr uova intere
150 gr zucchero
100 gr farina 00 o riso
30 gr fecola

CREMA

0,5 l latte
6 rossi
1 uova intere
250 gr zucchero
50 gr farina

PROCEDIMENTO
PASTA FROLLA: Lavorare il burro con lo zucchero unire uno alla volta la uova, aggiungere la farina, lavorare velocemente a mano (senza scaldare la massa) fino ad ottenere un impasto liscio
PAN DI SPAGNA : Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un ella montata gonfia e soffice. Aggiungere delicatamente la farina integliare e cuocere in forno a secco a 180° x 25 minuti
CREMA PASTICCERA: Mettere il latte in casseruola capiente, portarlo a 90°, intanto montare le uova con lo zucchero affinchè risulti ben spumoso, aggiungere la farina, mescolare delicatamente, poi versare il composto nel latte e cuocere la crema “a vulcano” , il latte deve passare sopra alla montata 3 volte senza girare , dopodichè si toglie dal fuoco e si rimesta per bene
Stendere nella teglia un fondo di frolla, da cuocere. Tagliarci dentro un disco di pan di spagna, bagnare quest’ultimo con sciroppo all’amaretto (o Amaretto di Saronno diluito).Con una sac-a-poche coprire il pan di spagna fino al bordo della teglia con la crema pasticcera. Aggiungere in superficie le strisce di frolla come in una classica crostata.
Aggiungere uvetta sultanina (precedentemente messa a mollo nello sciroppo di amaretto 20 minuti circa) e pinoli.
Infornare e cuocere a 170° per 35 minuti.

PER LA COMPOSIZIONE DEL PIATTO:
La torta viene presentata nel piatto con zucchero a velo e con una pallina di gelato alla crema.

Tutte le ricette

Continua a leggere

GENNAIO: PARFAIT ALLO ZABAGLIONE

PARFAIT BASE – INGREDIENTI:

Crema pasticcera  

Latte intero  400g 
Panna 100g 
Zucchero  130 g 
Tuorli (circa 7) 125 g 
Amido di riso 27 g 
Maizena 27 g 
Baccello vaniglia  2 
Scorza limone  ½  

PROCEDIMENTO
Ricavate i semi dalla vaniglia e tagliate i baccelli in pezzi . Versate il latte e la panna in un tegame e aggiungete sia i semi che i baccelli della vaniglia.
Ricavate dal limone la scorza, prelevando solo la parte gialla, e unitela nel tegame .
Accendete il fuoco e scaldate il tutto portando a bollore e mescolando di tanto in tanto. In un altro tegame versate i tuorli, lo zucchero, l’amido di riso e la maizena.
Utilizzando un frustino morbido mescolate per ottenere una consistenza cremosa e liscia .
Non appena il latte sfiorerà il bollore, trasferitelo all’interno dei tuorli in 3 volte filtrandolo con un colino e mescolando sempre con la frusta .
Trasferite di nuovo sul fuoco e mescolate in continuazione fino a che non si sarà addensata.
Per raffreddarla velocemente riprendete la ciotola dal freezer e versate la crema all’interno .
Mescolate con una frusta molto velocemente, fino a che non avrete portato la crema a 50°, al di sotto del punto di cottura. Dovrete ottenere una crema liscia e molto lucida

INGREDIENTI

meringa italiana
Zucchero 250 g
Zucchero a velo 250g
Albumi a temperatura ambiente 250 g
Sale fino 1 pizzico
10 gr succo limone

PROCEDIMENTO
montare gli albumi con lo zucchero a velo , quando il composto sarà montato , aggiungere lo zucchero, il sale e il succo di limone , continuare a montare finché non sarà completamente omogeneo.

INGREDIENTI

panna semi montata
Panna 550 g

PROCEDIMENTO
Montare la panna fin quando non si ottiene un composto omogeneo e spumoso .

INGREDIENTI

parfait
Zucchero 140 g
Colla di pesce 1 foglio e mezzo
Crema pasticciera
Panna semi montata
Meringa italiana

PROCEDIMENTO
Unire le tre preparazioni ,preparate in precedenza, facendo attenzione a non smontare i composti.
Aggiungere 140 g di zucchero e la colla di pesce , ammorbidita in acqua . A freddo unire lo zabaione al composto e mescolare con cura per formare il parfait allo zabaione .

INGREDENTI ZABAIONE

Tuorli 12
Zucchero 12 cucchiai
Marsala 12 mezzi gusci d’uovo

PREPARAZIONE
Unire lo zucchero con i tuorli e mescolare con una frusta per unire i due ingredienti.
Aggiungere il Marsala e mescolare con la frusta il tutto su fuoco medio , finché non sarà cotto .

Meringa italiana per basi
Utilizzare metà della dose della meringa per il parfait E cuocerlo in forno statico per 3 ore a 100 gradi .

PROCEDIMENTO PER IL MONTAGGIO DEL DOLCE
In degli stampi di alluminio piccoli, preparare una base di meringa a pezzi , coprirla con uno strato di parfait allo zabaione , formare un altra base di meringa , formare uno strato di parfait e concludere con un altro stradò di meringa .
Conservare in freezer per almeno 12 ore prima di servire .

Tutte le ricette

Continua a leggere

DICEMBRE: POLPO ROSTICCIATO

su purèe di sedanorapa

INGREDIENTI PER 8 PERSONE:
kg. 1,5 polpo
x il purèe
gr. 400 patate
gr. 400 sedanorapa
gr. 50 burro
gr. 30 grana padano
sale qb
pepe qb

PROCEDIMENTO
Portare ad ebollizione pentola d’acqua quindi immergervi il polpo fresco oppure ancora congelato
Cuocere per circa 1 ora controllandone il punto di cottura. Quando si lascerà andare dal forchettone sarà pronto.
Lasciarlo raffreddare nella sua acqua. Pulirlo dalle ventose sotto acqua corrente.
Asciugarlo e tagliarlo in piccoli tocchi, metterlo a marinare con olio extravergine d’oliva, alloro, olive taggiasche e timo per circa 3 ore.
A parte cuocere le patate a vapore x il purèe mentre una pentola cuocere il sedanorapa. Passare il tutto con lo schiacciapatate, aggiustare di sale, burro e grana padano.
In un padellino antiaderente portare a temperatura un filo d’olio extravergine quindi rosolare il polpo.

PER LA COMPOSIZIONE DEL PIATTO:
Disporre il purèe di sedanorapa e sopra adagiarvi il polpo rosticciato.

Tutte le ricette

Continua a leggere

NOVEMBRE: LASAGNETTE DI RAPE CAPRAUNA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
gr 240 pasta fresca all’uovo
gr 240 rapa di Caprauna
gr 200 saksa besciamella
gr 50 gorgonzola
gr 50 grana padano
gr 40 burro fuso
sale qb
pepe qb

SALSA BESCIAMELLA per 4 persone
gr 50 burro
gr 70 farina tipo 00
1 l latte intero

PROCEDIMENTO
Sfogliare la pasta fresca all’uovo quindi copparla in dischetti da 15 gr circa ciascuno Sbianchirli in acqua bollente salata e raffredarli.
Pulire e tagliare sottili dischi di rapa (all’affettatrice o con il coltello) la stessa misura della pasta, e cuocere a vapore.
A parte fare la salsa besciamella .
Fare sciogliere il burro, incorporare a pioggia la farina , far bollire il latte e amalgamare il tutto.

PREPARAZIONE
procedere quindi assemblando alternati i dischetti di pasta fresca e rapa di Caprauna, guarnendoli con la besciamella, il grana e il gorgonzola.
Disporre in una pirofila e gratinare in forno a 190° per 6/7 minuti

PER LA COMPOSIZIONE DEL PIATTO
lasagnetta gratinata, grana grattugiato e burro fuso

Tutte le ricette

Continua a leggere

AGOSTO: GNOCCHETTI DI ORTICHE CON CALAMARI E POMODORINI CONFIT

AGOSTO: GNOCCHETTI DI ORTICHE CON CALAMARI E POMODORINI CONFIT

INGREDIENTI PER 10 PERSONE:
n° 5 calamari freschi

PER I GNOCCHETTI:
1,5 kg di patate bollite
400 gr di farina 00
300 gr Ortiche
PER I POMODORINI CONFIT:
500 gr pomodorini datterini
Olio extravergine
Sale, pepe, timo fresco, zucchero
PER LA COMPOSIZIONE DEL PIATTO:
olio extra vergine

PROCEDIMENTO:
iniziare con la preparazione degli gnocchi, bollire le patate e successivamente schiacciarle.
A parte sbollentare le ortiche, farle freddare e strizzarle per eliminare l’acqua in eccesso.
Unire le patate e le ortiche tritate, aggiungere la farina, impastare e formare gli gnocchi.
Lavare i datterini e tagliarli a metà per la lunghezza, sistemarli su una teglia da forno, aggiungere una spolverata di zucchero, sale, pepe, il timo fresco e l’olio extra vergine. Infornare a 110 gradi per un’ora.
Pulire i calamari, tagliarli a metà e successivamente a striscioline.
PREPARAZIONE:
Scaldare in una padella un filo di olio extra vergine, aggiungere i calamari, salarli e unire i pomodorini confit.
A parte cuocere i gnocchetti in abbondante acqua salata, quando cotti aggiungerli ai calamari e ai pomodorini confit, unire bene il tutto e servire caldo terminando con un poco di olio extra vergine a crudo.

Tutte le ricette

LUGLIO: INSALATA DI PUNTARELLE CREMA DI BURRATA E ACCIUGHE

LUGLIO: INSALATA DI PUNTARELLE CREMA DI BURRATA E ACCIUGHE

INGREDIENTI PER 10 PERSONE:
n° 1 ceppo di puntarelle
n° 15 filetti di acciughe sotto sale

PER LA SALSA :
500 gr di burrata
50 ml di panna fresca
Sale, pepe bianco
Olio extravergine

PER LA COMPOSIZIONE DEL PIATTO:
sale, pepe
olio extra vergine
crostini di pane

PROCEDIMENTO:
Privare le puntarelle delle foglie esterne e tenere solamente il cuore, pulirlo, tagliarlo a fettine molto sottili e condire con poco sale e olio extravergine.
A parte stracciare le burrate con la panna, bastano pochi secondi giusto il tempo di sfilacciare le burrate e incorporare la panna, aggiustare con sale, pepe bianco e olio extravergine.
Dissalare i filetti di acciughe e tagliarli a metà.

PREPARAZIONE:
In una fondina sistemare la crema di burrata, adagiarvi sopra le puntarelle e i filetti di acciughe, teminare il piatto con i crostini di pane tostati.

Tutte le ricette

GIUGNO: TORTA DI ZUCCA CON UOVA IN CAMICIA

GIUGNO: TORTA DI ZUCCA CON UOVA IN CAMICIA

INGREDIENTI PER 10 PERSONE:
PER LA TORTA DI ZUCCA:
1 kg di patate lesse
500 gr di zucca (Mantovana) cotta al forno
500 gr di sugo di porri
10 uova
200 gr parmigiano grattato
Burro e pangrattato
Sale e pepe
PER LA SALSA DI PORRI:
300 gr di porri puliti lavati e tagliati
500 ml di latte fresco
500 ml di panna fresca
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe
PER L’UOVO IN CAMICIA :
10 uova freschissime Sale e aceto
PER LA COMPOSIZIONE DEL PIATTO:
Cavolo rosso

PROCEDIMENTO:
PER LA SALSA DI PORRI:
Far imbiondire i porri nell’olio poi aggiungere il latte e la panna e a fuoco basso portare a cottura fino a quando non raggiunge la densità voluta poi aggiustare di sale e pepe.
PER LA TORTA:
Passare al passaverdure patate e zucca poi unire il sugo diu porri , le uova il parmigiano e regolare di gusto,
mettere in teglie monoporzione imburrate e passate con il pan grattato, cuocere in forno a 180° per 12\14 minuti.
PER L’UOVO IN CAMICIA:
Mettere in una pentola acqua sale e un poco di aceto e portare a bollore, creare un vortice con una frusta e mettervi dentro l’uovo che avremo sgusciato in una ciotola , e cuocere per 3 minuti.
PREPARAZIONE:
Mettere la torta di zucca ben calda nel piatto, al centro mettere un poco di cavolo rosso tagliato finissimo e sopra l’uovo, a piacere cospargere con parmigiano grattato e pepe nere

Tutte le ricette

MAGGIO: ACCIUGHE RIPIENE ALLA VITTORIO

MAGGIO: ACCIUGHE RIPIENE ALLA VITTORIO

INGREDIENTI PER 10 PERSONE:
PER LE ACCIUGHE:
60 acciughe fresche grandi
250 gr mollica di pane ammollata nel latte
250 gr di mortadella
2 uova
Maggiorana, Prezzemolo
Lattuga
Aglio
Una Manciata Di Grana
Olio E Sale

PER L’IMPANATURA :
600 gr di pane grattato
6 uova
400 gr di farina

PER FRIGGERE:
1\2 litro di olio di arachide 1\2 litro di olio di oliva

PROCEDIMENTO:
Pulire le acciughe togliendo le interiora, lavarle poi aprirle e togliere la lisca lasciando la coda e la testa, e asciugarle bene.
Tritare finemente il pane ammollato e la mortadella unirvi poi aglio, prezzemolo, lattuga tritata finemente, il grana le uova e la maggiorana, aggiustare di sale e pepe, amalgamare il tutto deve risultare un composto omogeneo e compatto se fosse troppo molle si può addensare con del pane grattato.
Prendere le acciughe una per una e disporvi nella parte interna una cucchiaiata scarsa di impasto, e chiuderle, impanare in farina, uovo e pan grattato e friggere in abbondante olio bene caldo disporle su di un foglio di carta assorbente salare leggermente e servire ben calde. Se si vogliono fare al forno disporle su di un tegame appena unto o su di un foglio di carta da forno, e cuocere a 200° per 5 minuti.

Tutte le ricette

APRILE: INSALATA RICCA DI MELANZANE E ZUCCHINE

APRILE: INSALATA RICCA DI MELANZANE E ZUCCHINE

INGREDIENTI PER 10 PERSONE:
10 zucchine
5 melanzane
500 gr di tonno sott’olio
5 uova
100 gr di olive taggiasche
2 spicchi di aglio
Alloro
Peperoncino a piacere
Olio di oliva
Olio extravergine
Sale

PROCEDIMENTO:
Tagliare le melanzane e le zucchine a fette non molto spesse. Metterle in una teglia ben larghe e salarle, poi metterle a riposare per mezzora.
Friggerle in olio di oliva o grigliarle ( è un buon sistema fare una parte fritta e una grigliata per il sapore finale del piatto).
Disporre le verdure in una pirofila , far scaldare leggermente l’olio extravergine con l’aglio , l’alloro e il peperoncino poi condire le verdure e coprirle ancora calde con un coperchio o con della pellicola.
Cuocere le uova in acqua bollente salata e acidulata per 8 minuti poi mettere subito sotto l’acqua fredda e sbucciarle.
Prima di servirle mettere sopra il tonno a pezzetti, le uova a rondelle e le olive , servire a temperatura ambiente.

Tutte le ricette

MENU PER CELIACI, INTOLLERANZE E VEGETARIANI



La Borsarella è aperta:

a pranzo
dal martedì alla domenica
dalle 12 alle 14

a cena dalle 19 alle 22,
dal martedì al sabato

Sempre disponibile il menù da asporto

Aperto tutti i giorni
chiuso il lunedì e la sera della domenica

| PRIVACY | COOKIE |

Gestito dal 1998 dalla Società Il Borgo sas, di Ferrero Angelo, Ribero & C.
Strada del Crist 2, ang. via Tanaro - Mondovì (CN) Italy

Tel. 0174.42999 - mobile 335.5652688
info@laborsarella.it

P. iva 00657930046 - Isc. Registro delle Imprese di Cuneo n. 119500

made with ❤️ in ACD